sabato 25 agosto 2012

Torta salata profumata di Corsica

Tornata! Da una settimana ormai ho lasciato la splendida isola della Corsica e sono tornata a Milano, in ufficio e con un caldo tropicale...
Grazie per queste 2 settimane di vacanza!!
Oggi doveva arrivare "Beatrice" a rinfrescarci un po'e quindi avevo progettato un rientro oltre che in ufficio anche in cucina...Poi il fresco non è arrivato..Mi sono data a un primo pomeriggio tra mostre a Palazzo Reale e al museo del 900 che fino a domani sono ad ingresso gratuito, e poi...E poi, sempre 35 gradi..ed io ce ne ho aggiunti altri :-)
Ho comprato in edicola al mio ritorno il numero di settembre di Sale & Pepe e ho trovato una ricettina per una torta salata di zucchine che volevo provare.
Propone una pasta che chiamano "matta" e che mi ha incuriosita perchè è senza burro, con l'acqua gassata, e con soli 6 cucchiai di olio di grasso!!! Serve per fare torte friabili e sembra sia adatta anche per lo strudel!
Avendo il frigo invaso dalle zucchine ho pensato di fare la "Torta salata aperta con ricotta e zucchine".
Mi sono resa conto aprendo il frigorifero di avere però ancora alcune prelibatezze corse da utilizzare..
Ho sostituito metà della ricotta presente nella ricetta orginale con il brocciu passo aromatizzato con le erbe della Macchia Corsa, ed ho aggiunto 4 fette di lonzu corso tagliate a pezzetti piccoli e fatti rinvenire in padella.
Non sapete cosa siano brocciu e lonzu? Ho troppo caldo per scriverlo, ma vi rimando QUI e QUI :-)
Ed ecco la ricetta (che inforno ora (Temperatura 35°ambientali + 180° del forno raggiunta in cucina!!)
Questa la mia versione, per l'originale vi rimando al numero di settembre di S&P!


Ingredienti:
gr 200 di farina 00 e gr 200 di farina di riso)
6 cucchiai di olio evo
1,5 dl di acqua frizzante fredda
3 zucchine medie
1 uovo
gr 150 di brocciu passo alle erbe e gr 150 di ricotta vaccina
gr 50 di lonzu tagliato a dadini e passato 2 minuti in padella antiaderente
sale e pepe
Per preparare la pasta matta :
Mettere in una ciotola le farine con un pizzico di sale ed unirvi in centro l'olio e l'acqua frizzante. Impastare bene, farne una palla, coprirla e farla riposare per mezz'ora a temperatura ambiente.
Per il ripieno:
Tagliare a fettine sottili per il lungo le zucchine e grigliarle sulla griglia rovente.
In una ciotola mescolare la ricotta, il brocciu, il lonzu, l'uovo.
Stendete la pasta a cerchio per rivestire una teglia da 22 cm. Io la stendo già sulla carta forno così non si attacca. Dovrà sbordare parecchio, quindi esagerate nell'allargarla!
Depositatela nella teglia. Farcite con la crema di formaggi e disponetevi sopra le zucchine grigliate, un po'di sale, un po'di pepe e un goccino di olio con cui spennellarle.
Richiudete i bordi facendo pieghe per creare un effetto rustico e infornate a 180° in forno già caldo ( e non scioglietevi quando lo aprite) per 35-40 minuti!!


Nessun commento:

Posta un commento